La storia dello stabilimento di "Vesta"

 

L'impianto è stato creato con la decisione del Comitato Esecutivo del Consiglio dei Deputati Oblast di Kirov, le due cooperative li cooperative. «XYII Partito del Congresso e" Progress "sono stati combinati in una fabbrica di« Metal »1 NOVEMBRE 1941, nel momento difficile duro quando la Germania di Hitler attaccò proditoriamente il nostro paese, interrompendo del lavoro pacifica della nostra gente.

Industrie iniziano ricostruzione emergenza nella traccia in tempo di guerra: la produzione di armi, munizioni e altre attrezzature militari e attrezzature che è stato fondamentale per la parte anteriore, tra cui bombe a mano dalla miccia "UZRG." Il personale della fabbrica è stato dato il compito in breve tempo di imparare e di organizzare la produzione di massa per lo sforzo bellico. Bisogno era un vero giganteschi sforzi per in breve tempo per radunare la squadra e inviarlo per l'attuazione del piano. I piani per rilasciare un ordine "speciale" nel 1942 e il 1943 è stato superato di più di 1,5 volte.

Nel mese di marzo 1944, la decisione del Comitato Esecutivo del Consiglio di fabbrica di Kirov è stata ribattezzata l'hardware fabbrica. L'impianto di padronanza della produzione di trapano a mano e pezzi di ricambio per trattori, che disperato bisogno MTS (stazioni di macchine e trattori). Il lavoro eroico del collettivo negli anni cupi della Grande Guerra Patriottica del 1941 - 1945, hanno più volte affermato negli ordini del Ministero, la fabbrica più volte premiato la sfida Bandiera Rossa del Consiglio RSFSR dei ministri e sindacati, così come il Comitato Esecutivo Kirov, e Oblprofsoveta. 5 novembre 1945, 88 operai alla testa del regista è stato premiato con la medaglia "Per il duro lavoro nella Grande Guerra Patriottica".

Nel dopoguerra, l'impianto passa alla produzione per uso domestico. Nel dicembre del 1946, l'impianto ha ricevuto il primo foglio di alluminio e ha cominciato a produrre piatti stampaggio e già nel 1950 la fabbrica ha prodotto i primi prodotti zincati. La produzione è stata diversificata: secchi, vasche, ciotole, pentole, bollitori, secchi, vasche, lattine, vassoi, tazze, etc. - Solo circa 70 nomi. Nonostante i difficili anni del dopoguerra, i dipendenti hanno partecipato attivamente alla vita della pianta, la creazione di un creativo circoli artistici.

 

 

 

 

 

 

 

 

Dal 1959, la fabbrica di metallo è stato fuso con il secondo impianto meccanico, creato sulla base della fattoria "bolscevica", "notizie rosso", "fabbro", e poi pianta vesoremontnym mantenendo il suo nome - l'hardware fabbrica. Con la costituzione di società, rispettivamente, maggiore e diventare più complessa gamma di prodotti - elettrico, forno, piano cottura, ferri da stiro, bollitori elettrici, cassette di sicurezza, letti. L'impianto ha iniziato a sviluppare il tema di lavatrici, soprannominato "Vyatka", il primo lotto composto da 22 macchine. Impianto Ros e il suo staff per la fine dell'anno sono state 1.097 persone nello stabilimento.

Dal 1960, le lavatrici sono diventati i principali prodotti della pianta, e nel 1967, l'impianto ha prodotto 84,639 pezzi. lavatrice all'anno.

La quota di produzione totale è pari a circa il 60 per cento, e si è tradotto nel 1966 ridenominazione di metallo fabbrica nella fabbrica "Lavatrici". E già nel 1971, i vegetali "Lavatrici" viene rinominato la pianta "Elektrobytpribor."

Nel 1972, la pianta sviluppa aspirapolvere rilascio "Era" e fa il suo debutto questo nuovo prodotto per lui.

Una caratteristica particolare della pianta fin dalla sua nascita sta nel fatto che è cresciuto e sviluppato sulla base della piccola pesca artigianale, ma a causa dei suoi negozi erano sparsi su una vasta area della città di Kirov in cinque sedi. In questa occasione, le persone nate dicendo -. "La città di Kirov si trova sul territorio della pianta" Elektrobytpribor " E nel 1972 iniziò la costruzione dell'edificio di produzione entro i confini della zona sud-occidentale della zona industriale di Kirov.

Nel 1974 ha firmato un contratto con la società svizzera "Josef Egle" su una serie di attrezzature per la produzione di 300 mila unità di lavatrici automatiche. Nel 1975, i termini di riferimento sono stati elaborati nel periodo dal 1976 al 1980., Ricostruzione della pianta è stato completato. Dopo l'installazione e collaudo di attrezzature, attrezzatura completa per la produzione di lavatrici domestiche elettriche sono state prese in uso.

23 febbraio 1981 è stato rilasciato le prime 100 unità di lavatrici.

Nel 2000 l'azienda riceve il nome di Open Joint Stock Company "Vesta"

Nel mese di agosto 2005, la società «Candy Hoover Group» acquisisce una partecipazione "Vesta" e nel 2006 attraverso il gasdotto vicino a Kirovsk aggiornata "Vjatka" è andato a quella italiana «Candy», e entro il 2009, West è andato a 200 mila vetture l'anno.

 

Storia di Candy Group

 

La prima lavabiancheria Candy «Modello 50" è uscito nei negozi Eden Fumagalli. La prima lavatrice italiano. Nuovo per il mercato degli elettrodomestici prodotto Eden Fumagalli è stato ufficialmente presentato alla Fiera di Milano nel 1946. Questo fatto ha segnato l'inizio della comparsa di CANDY marchio.

Marca Candy è passato alla storia. Da allora, ci sono stati molti eventi importanti. Figli del fondatore, Enzo, Huso e Peppino Fumagalli ha dato luogo alla produzione di lavatrici, rendendo in tal modo la produzione di elettrodomestici e l'attività principale dell'azienda.

 

Nel 1945, Candy fa una rivoluzione nel lavaggio appare Bi-Matic, la prima lavabiancheria semiautomatica con centrifuga.

Candy in Francia, apre il suo primo ufficio all'estero. E solo dopo 6 anni di lavatrici sono completamente automatiche: Candy attribuisce grande importanza per l'innovazione e l'introduzione in produzione.

Rondelle sovershestvuyutsya, "imparare" per risparmiare acqua ed energia elettrica, il mercato va Stipomatic prima lavastoviglie Candy. Ora Candy - è più di una lavatrice. Huso Fumagalli, l'inventore della maggior parte di tutte le innovazioni, ha ricevuto il premio dell 'Università di Ginevra nel campo dell'ingegneria.

Negli anni '70 per Candy ha iniziato una nuova fase della storia: l'acquisizione di marchi come La Sovrana di Parma, famoso marchio nella produzione di stufe e forni, così come la Kelvinator Italia, internazionalmente famoso marchio nella produzione di frigoriferi e congelatori.

Candy fa anche un patto con Kelvinator America sull'impiego del marchio e di fabbricazione dei prodotti nel mercato statunitense.

In 80 anni ci sono stati altri eventi significativi: l'ulteriore espansione di Candy nel mercato internazionale e l'acquisizione di altre aziende italiane.

1980 CANDY acquisisce Kelvinator UK e la sua fabbrica in Inghilterra.

1985 Due noto marchio italiano di unirsi al gruppo di CANDY: Zerowatt, produttrice di lavatrici e asciugatrici per il bucato e Gasfire - Specialist integrato fornelli.

1987 CANDY si Rosieres - una delle più prestigiose società francesi nella produzione di cucine da incasso.

1992 Mayc, una società spagnola, produce lavatrici e asciugatrici con il marchio Otsein.

1993 CANDY ottiene Iberna - una società specializzata nella produzione di frigoriferi.

1995 CANDY ottiene Evropeyckoe grandi Gruppi Hoover - il leader di aspirapolvere con essa tre stabilimenti produttivi in ​​Galles, Scozia e Portogallo.

In questo momento, ci sono piante nei seguenti paesi: Cina, Turchia, Siria, Nigeria, Egitto, Russia ...

2003 Candy accordo podpisyvet con la società "impianto" in Russia.

La joint venture si chiama EDA.

2004 non si ferma prodotto aggiornamento: Candy lancia lavatrici e frigoriferi Aquamatic Biocold Futura. Candy è una lavatrice Top Vision e le Nextra, carico fino a 7,5 kg; miglioramento importante - la cura del pavimento e pulito. A Shanghai, apre l'ufficio cinese. Volume di produzione di 5,6 mln. Di pezzi l'anno. Il fatturato annuo di 945 milioni di euro.

2005 60 anni dopo la presentazione della prima lavabiancheria Candy, Modello 50. continuo miglioramento della produzione: la gamma di lavatrici Candy Activa ha assorbito tutto il meglio di 60 anni di esperienza nella fabbricazione avanzata. Nuovi modelli di lavatrici con asciugatura ospitare i 5 + 5 kg.

Candy entra nel mercato con una tecnologia di tre righe built-in, tra cui la gamma presentata Vapormate.

In Russia, Sandy acquista "Vesta" a Kirov, che produce lavatrici "Vyatka". La fabbrica e la produzione sono state completamente rinnovate per presentare ai consumatori russi nuovi marchi che si completano a vicenda: Candy, Vyatka.

 

Oggi, Candy è leader nel mercato internazionale nel settore degli elettrodomestici.

 

 

© 2015 OAO "Vesta" Candy group